Risotto con scampi e crema di zucca

gennaio 16, 2015




Da quando avevo deciso di creare la raccolta "Ricette per chi ha zucca!" non avevo più pubblicato nulla a riguardo...

Eccomi a rimediare con questo risotto con crema di scampi e zucca, un primo piatto delicatissimo, così allegramente acceso di colore giallo-arancio che può illuminare le più cupe giornate invernali.






Potete sostituire gli scampi con i gamberi e, se al colore del sole preferite quello della speranza, la zucca con le zucchine.


Ricetta del risotto con scampi e crema di zucca

Ingredienti (per 2 persone):

630 gr di scampi
200 gr di zucca (pesata pulita)
800 ml di acqua
160 gr di riso carnaroli
150 ml di vino bianco
35 gr di porro
15 gr di scalogno
2 cucchiai d'olio evo
Due noci di burro
Un cucchino di pepe rosa in grani
Concentrato di pomodoro q.b. (opzionale)
Sale e pepe q.b.
Rosmarino fresco tritato q.b.

Sciacquate  gli scampi sotto acqua fredda corrente, sgusciateli ed eliminate l'intestino, tenete da parte i carapaci, le teste e le chele; mettete i frutti in una ciotola sigillate con pellicola e riponeteli in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.

Preparate un fumetto in questo modo:

mettete in una pentola 15 gr di porro e 15 gr di scalogno tritati grossolanamente insieme a due cucchiai d'olio e fate soffriggere dolcemente per circa 2 minuti, intanto tagliate le teste e le chele degli scampi in due e mettetele poi nella pentola insieme ai carapaci, alzate la fiamma e fate rosolare tutto insieme per altri due minuti quindi versate 80 ml di vino bianco dividendolo in due parti e facendolo sfumare, aggiungete quindi l'acqua, sale q.b. (non esagerate, fate sempre in tempo ad aggiungerlo) e i grani di pepe rosa, portate a bollore e lasciate cuocere dolcemente per 30 minuti.

Per dare un colore più gradevole al fumetto potete aggiungere un cucchiaino o due di concentrato di pomodoro.

Quando il fumetto sarà pronto con un cucchiaio di legno schiacciate bene le teste e i gusci degli scampi al suo interno poi filtratelo attraverso un colino a maglie fini, regolate di sale se necessario.

In un pentolino cuocete la zucca tagliata a pezzetti insieme a 80 ml di fumetto, mettete un coperchio e fatela sobbollire dolcemente fino a che non sarà molto tenera e si schiaccerà facilmente con una forchetta (se fosse necessario in fase di cottura aggiungete dell'altro fumetto); infine fatene una crema utilizzando un frullatore ad immersione, regolate di sale e pepe e aggiungete un filo d'olio evo, dovrete ottenere una consistenza vellutata e non eccessivamente densa.

Ora preparate il risotto: rimettete sul fuoco il fumetto e tenetelo a lieve bollore; in una padella fate soffriggere molto dolcemente il restante porro tritato sottilmente con una noce generosa di burro, quando sarà morbido e appassito aggiungete il riso, alzate la fiamma e fatelo tostare per circa due minuti muovendolo spesso e facendo attenzione a non bruciarlo, quindi versate 70 ml di vino bianco dividendolo in due parti e facendolo ben sfumare.

Abbassate la fiamma e iniziate ad aggiungere il fumetto fino a coprire appena il riso, aggiungete il liquido ogni volta che si asciugerà girando di tanto in tanto il risotto e facendo attenzione che non si attacchi al fondo.

Tagliate gli scampi puliti in due o tre pezzi secondo le loro dimensioni e i vostri gusti, se vi aggrada tenetene 4 interi per decorare i piatti prima di servirli cuocendoli direttamente nel fumetto bollente (basta circa un minuto, regolatevi osservandone il colore), metteteli poi da parte e ungeteli con olio evo.

Tre minuti prima che il riso sia cotto assaggiatelo e se necessario regolate di sale, riscaldate la crema di zucca.

Poco prima di spegnere la fiamma aggiungete gli scampi precedentemente tagliati a pezzi, a cottura ultimata spegnete e mantecate il risotto con una noce di burro.

Impiattate creando prima uno specchio di crema di zucca sul fondo, mettete al centro la porzione di risotto e adagiate sopra gli scampi interi.

Servite il risotto con scampi e crema di zucca e spolverato di rosmarino tritato e pepe q.b..


Risotto con scampi e zucca

You Might Also Like

17 commenti

  1. Stupenda preparazione che non cambierei nemmeno di una virgola..è perfetta così :-) Complimenti cara e felice we <3

    RispondiElimina
  2. Nono, io me la tengo così con scampi e zucca! :D

    RispondiElimina
  3. Stupendo!!! Un piatto così davvero illumina linverno!!! Un'accostamento di sapori assolutamente intrigante, da provare!!!!
    Complimenti!!!!
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
  4. Amo il riso in tutte le sue vesti e questa ricetta è divina... bravissima Silvia... un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Come hai letto ieri adoro il riso ma anche la zucca! Colpita e affondata, e' delizioso! Buon fine settimana cara, qui si è ammalato anche il papino e io sono fritta! A presto!

    RispondiElimina
  6. Mi sembra tutto perfetto così com'è, non cambierei questo piatto neppure di una virgola... Il tuo blog è meraviglioso e il primo piatto che incontro non ne è che la degna rappresentazione. Felice di conoscere una nuova appassionata e una nuova cucina da cui trarre un'enormità di ispirazione... Un bacione e a presto, cara
    Buon fine settimana
    Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! Mi fa veramente piacere perchè anche io apprezzo molto te e il tuo blog!
      Baci!

      Elimina
  7. Non ho mai provato ad abbinare gli scampi e la zucca! è molto gustoso! bravissima Silvia! Buon weekend! Un abbraccione :)

    RispondiElimina
  8. Abbinamento perfetto! bravissima, piatto super invitante :-)

    RispondiElimina
  9. La speranza la faccio friggere :D e mi tengo il colore del sole.. bellissimo piatto, sicuramente gustoso!
    Nonostante sia terrona doc amo i risotti più della pasta...ed ovviamente il pesce. Connubio che piace veramente!!
    Ciao cara Silvia...a presto!

    RispondiElimina
  10. Cara io non sostituisco proprio nulla!!! Anzi! Risotto meraviglioso con un gusto favoloso unito a quello scampo che mi fa salire una voglia pazzesca!
    Bellissimo abbinamento Silvia!!
    Un caro bacione

    RispondiElimina
  11. Una vera delizia questo piatto, secondo me ti somiglia.
    bacioni Su

    RispondiElimina
  12. Un risotto da leccarsi i baffi, ottima l'accoppiata zucca e scampi, bravissima! Mi hai fatto ven fame ;-)!

    RispondiElimina
  13. Io sono risottara e quindi anche questo da fare salvo la zucca ma ci proverò lo stesso. Buona settimana

    RispondiElimina

Ogni testimonianza del vostro passaggio sul mio blog è molto gradita, risponderò con piacere ai vostri messaggi appena possibile!
Grazie!

Lettori fissi

Google+ Followers