Scones ai fiocchi d'avena

giugno 20, 2014



Tra i miei ricordi più belli c'è un viaggio tra Yorkshire e Scozia.

Amo i paesaggi nordici, con quegli scorci che sembrano uscire dalle illustrazioni dei libri di fiabe dove si raccontano storie di fate e di elfi; il verde dei prati, dei boschi e del muschio, il grigio delle rocce e delle pietre con cui furono costruiti castelli e chiese, il blu molto variabile del cielo e quello profondo ed intenso del mare...

Nell'arco del mio cammino attraverso la  campagna meravigliosa, arrivando a villaggi e porticcioli caratteristici e poi prati, laghi, mare e scogliere mozzafiato, incontrai ovviamente anche i sapori delle specialità gastronomiche locali e tra questi trovai anche loro: gli scones.



Scones ai fiocchi d'avena con panna montata e confettura di fragole



Nella loro madre patria la tradizione vuole che vengano serviti per l'ora del tè, quelli salati solitamente sono accompagnati da burro, salmone o altro pesce conservato, insaccati locali, cheddar o altri formaggi cremosi o stagionati e spesso sono in buona compagnia dei caratteristici tramezzini al cetriolo. 

Nella versione dolce gli scones hanno una consistenza che sta tra il biscotto ed il pane e vengono serviti insieme a burro, marmellata, clotted cream (una crema di latte densa e piuttosto grassa), fragole o altra frutta fresca.

Esistono tante ricette e versioni, l'impasto si può arricchire con uvetta, gocce di cioccolato, pezzetti di mela o altro; io ho voluto dare ai miei scones il profumo inebriante dei biscotti ai fiocchi d'avena che sono tra i miei preferiti e dei quali trovo irresistibile proprio la fragranza.

Annusare per credere!






Ricetta degli scones ai fiocchi d'avena

Ingredienti per 7-8 scones:

125 gr di fiocchi d'avena integrali (meglio se bio e di tipo piccolo)
125 gr di farina 00
70 gr di burro
50 gr di zucchero
50 gr di uovo intero leggermente sbattuto
50 ml di latte
1 cucchiaino abbondante di lievito chimico per dolci
1 pizzico di sale
I semi di mezzo baccello di vaniglia






Unite il latte con l'uovo sbattendoli leggermente con una forchetta, misuratene 70 ml ed il liquido restante tenetelo da parte per la pennellatura finale.

In un mixer tritate finemente i fiocchi d'avena fino ad ottenere una farina.

In una capiente ciotola unite la farina di fiocchi d'avena con quella 00, il lievito, il sale, lo zucchero, i semi di vaniglia e in ultimo il burro freddo tagliato a pezzetti; lavorate il tutto strofinando tra le punta delle dita fino ad ottenere un consistenza sabbiosa.

Inserite al composto ottenuto i 70 ml di liquido precedentemente misurati, aiutatevi inizialmente con un cucchiaio, poi impastate velocemente con le mani.

Otterrete una consistenza leggermente appiccicosa; trasferite l'impasto su un piano infarinato e dategli lo spessore di circa 3 cm, con un coppapasta o un tagliabiscotti ricavate dei dischi del diametro di circa 6 cm.

Pennellate la superficie degli scones utilizzando il restante composto di uovo e latte e infornateli a forno statico già caldo a 180° per circa 15 minuti, fino a che non saranno ben dorati.

In cottura se gli scones ai fiocchi d'avena lieviteranno giustamente si formerà una spaccatura centrale utile per tagliarli in due senza dover utilizzare un coltello.






Mangiateli appena tiepidi, danno il meglio di loro se consumati in giornata, altrimenti chiudeteli bene in un barattolo di vetro o di latta e terminateli in tempi brevi, possono essere anche surgelati e poi ripassati in forno all'occorrenza.

Farcite gli scones ai fiocchi d'avena come più vi aggrada, noi siamo stati molto golosi e, come vedete nella foto qui sopra, li abbiamo consumati con della panna semi-montata e confettura di fragole home-made (qui la ricetta).

Per finire poche foto del mio indimenticabile viaggio, se vi capitasse di andare da quelle parti visitate la pittoresca isola di Skye


 










e l'incantovole regione del Fife
















ma la Scozia è bellissima ovunque...
Certo non si può non passare da Edimburgo...


 


 




...con il suo castello ed i suoi giardini...







e se passate da lì non dimenticate di salutate il mio caro amico!



You Might Also Like

22 commenti

  1. Ciao tesoro, riesco solo adesso a passare a trovarti..sono anch'io reduce da uno splendido viaggio e ci vorrà un po' x riprendere la quotidianità ^_^
    Ottimi scones, mettono l'acquolina in bocca e grazie anche x questo splendido reportage fotografico ^_^
    Buon we e a presto <3

    RispondiElimina
  2. Ciao Silvia! Sono bellissimi e senza dubbio divini.. è una preparazione che mi incuriosisce da tempo, la proverò di sicuro!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia Silvia, le foto degli scones fanno venire l'acquolina, saranno buonissimi al profumo e al sapore d'avena... bravissima!!!
    Splendide anche le foto della Scozia, un paese straordinario!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  4. Sanissimo moto d'invidia!!! Anch'io voglio andare in Scozia!!!! Mi consolerò coi tuoi scones, davvero golosi!

    RispondiElimina
  5. Ho una grande passione anche io, Silvia, per i paesi del Nord europa. Straordinari nei colori, nel aspetto fiabesco dei loro piccoli, grandi centri urbani. E, ovviamente, non tollerando il caldo, ne amo il clima rigido :)
    Un abbraccio e grazie per questi meravigliosi scones e per le splendide immagini.
    MG

    RispondiElimina
  6. Paesaggi incantevoli .... la Scozia deve essere magica .... le tue foto sono meravigliose, complimenti!!!
    I tuoi scones sono una delizia!!! la farcitura è spettacolare!!! da provare!!!

    RispondiElimina
  7. Acabo de hacerme tu seguidora, si te viene de gusto te pasas por mi blog, yo me quedo por aqui vere el resto de recetas .
    Un abrazo.

    RispondiElimina
  8. Ciao Silvia! Per prima cosa non conoscevo gli scones, ma la tua ricetta mi ha davvero incuriosita. Non sono mai stata in Scozia, ma devo dire che le foto che hai scattato sono incantevoli! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anita, direi che a questo punto dovresti provare gli scones in Scozia!
      Vale la pena...
      Un bacione!

      Elimina
  9. Silvia, che post stupendo! mi piace questa serenità nelle foto, nelle parole.
    grazie tesoro per un così bel momento.... in quanto a merenda io prendo quelli farciti con panna e marmellatina di fragole....
    un abbraccio
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandra! Grazie e sono contenta di averti trasmesso serenità.
      Ottima scelta:)
      Un bacio.

      Elimina
  10. Anche io adoro l'avena! E la Scozia! Torneremo spero questo autunno con i miei genitori, in ricordo di un viaggio che ci ha tanto divertiti! Baci!

    RispondiElimina
  11. nn ci crederai ma appena ho letto "scones" immancabilmente mi viene in mente una simpaticissima signora proprietaria di un BB in Scozia, che ce li preparò per colazione..e poi scorrendo vedo l'isola di Skye ..come dimenticarsela? nonostante l 'acqua che ci siamo presi a nest point... che bello ...
    quanti ricordi ...tutto bellissimo...
    pensa che quella signora mi dette la ricetta che fra l'altro mi è capitata fra le mani qualche giorno fà,... che coincidenze..
    buona giornata a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata a te Simo e grazie!

      Elimina
  12. Vedo che il mio commento non c'è... come ti dico da me ho avuto qualche problemino, ma pare risolto... mi ricordo cosa ti avevo scritto.
    Se c'è un posto in lista d'attesa tra i viaggi agognati è la Scozia, solo che dopo il nostro lungo inverno mi blocca un po' l'idea di partire per l'umido, solitamente ho un gran bisogno di accumulare calore, così rinuncio alle mete nordiche, ma prima o poi s'ha da fare.
    Che simpatico il tuo amichetto e che buoni gli scones,
    Baci Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Su, io amo il sole e il mare soprattutto ma anche i paesaggi nordici, il mondo è tutto da scoprire e vorrei potermelo gustare tutto!
      Un bacio!

      Elimina
  13. Li abbiamo fatti anche noi un po' di tempo fa in versione dolce e proveremo anche questi...certo che mangiarli in Scozia, così come lo stare di fronte quei meravigliosi paesaggi, dev'essere stato stupendo! ;-)

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia i tuoi post sono sempre sorprendenti e ricchi di immagini, di appunti, di spunti e di idee stupende. Non ho mai provato gli scones....devo rimediare!!!

    ps. è nato il mio piccolino! ora piano piano cercherò di ritornare al mondo blogger

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, sono felice!! Goditi questo momento e dai un bacio di benvenuto al piccolino anche da parte mia! A presto!

      Elimina
  15. Waaaaah! Li proverò di sicuro! E che belle foto c:

    RispondiElimina

Ogni testimonianza del vostro passaggio sul mio blog è molto gradita, risponderò con piacere ai vostri messaggi appena possibile!
Grazie!

Lettori fissi

Google+ Followers