La morbidezza in una parmigiana di melanzane

maggio 03, 2014



Parmigiana di melanzane light con ricotta e pomodoro fresco



Ne esistono diverse versioni, ma questa parmigiana di melanzane è soffice e delicata ed è forse la mia preferita anche perché è notevolmente più leggera della versione tradizionale dal momento che non è fritta.


Ricetta della parmigiana di melanzane light

Ingredienti (per 3 porzioni)

1 melanzana viola
500 gr di pomodori San Marzano ben maturi
300 gr di ricotta fresca
3-4 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 pomodorini per decorare
1 spicchio d'aglio
Olio evo q.b.
Basilico q.b.
Origano q.b.
Sale e pepe q.b.


In un pentolino fate dorare l'aglio sbucciato con un cucchiaio d'olio, quindi eliminate lo spicchio e aggiungete i pomodori mondati e tagliati a pezzi, fate rosolare brevemente, regolate di sale, abbassate la fiamma, coprite  e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti o fino a che il pomodoro non risulterà morbido e si potrà schiacciare con la forchetta.

Frullate o passate il sugo, rimettetelo nella pentola e aggiungete 2-3 foglie di basilico tritate grossolanamente.

Tagliate la melanzana a fette sottili circa 2-3 mm e grigliatele.

In una ciotola schiacciate con una forchetta la ricotta (che dovrà essere di tipo asciutto oppure messa preventivamente a scolare per almeno un'ora), aggiungete un cucchiaio di grana, un pizzico di sale e di pepe.

Chi ama il genere può rendere il piatto più gustoso utilizzando della ricotta di capra o pecora.

Foderate una leccarda con carta da forno e pennellate leggermente la superficie d'olio.

Create delle monoporzioni a quattro strati: appoggiate la prima fetta di melanzana sulla leccarda, salatela leggermente, cospargetela di sugo di pomodoro e poi di ricotta, ripetete l'operazione fino alla quarta fetta la cui superficie cospargerete leggermente solo di sugo.

Schiacciate delicatamente le porzioni per dare una forma piana, posizionate mezzo pomodorino al centro, spolverate di grana grattugiato e finite con un filo d'olio.

Infornate per 10-15 minuti a forno già caldo a 200° in modalità ventilata e infine date qualche minuto di grill.

Servite tiepida e decorate con foglioline di basilico e origano fresco.








Con questa ricetta partecipo al contest I formaggi de Il risotto perfetto!





You Might Also Like

24 commenti

  1. Delicata, leggera, piena.... mi conquista al solo assaggio visivo ^_^
    Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Mi piace molto questo spunto, l'idea della monoporzione, il sughetto delizioso, la ricotta.....che bella composizione!!!
    in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  3. Ciao Silvia, sicuramente belle da portare in tavola e sono certa anche gustosissime...morbidissime e appetitose, mi piace l'aggiunta della ricotta...bravissima!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  4. Deliziose le monoporzioni, Silvia. Sana e leggera la melanzana grigliata. Saporitissime!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  5. ma sai che non ho mai mangiato la parmigiana? :-) Sarà che fino ad un anno fa evitavo le melanzane come la peste perchè la loro consistenza mi dava fastido ma, devo dirlo, dopo averla mangiata ho decisamente cambiato idea. Buona questa versione, fresca e leggera, ma con gusto :-) belle anche le monoporzioni! Baci, Marta

    RispondiElimina
  6. grazie mille, sono super super invitanti!!
    un bacio grande :)

    RispondiElimina
  7. ottima la parmigiana!!! sempre golosa e gradita a tutti!!!! bella idea!!!!

    RispondiElimina
  8. adoro la parmigiana di melanzane...anzi adoro le melanzane in ogni loro variante!
    ben trovata! :-D

    RispondiElimina
  9. Bellissima e buonissima!!!! e poi ripresa in maniera perfetta!

    RispondiElimina
  10. ho l'acquolina in bocca, ma per cogliere il massimo dei sapori aspetterò l'estate per ripetere la tua versione che trovo molto appetitosa ;)

    RispondiElimina
  11. Buona e invitante, la monoporzione è un'idea super!
    un abbraccio
    Su

    RispondiElimina
  12. Io non faccio complimenti, ogni parmigiana è speciale! La tua ha quel tocco di personalità in più che la rende ancora più interessante! Brava! Un bacione! :)

    RispondiElimina
  13. Complimenti per il blog e per le gustosissime ricette...questa la rifarò domani! Mi sono aggiunta come lettrice fissa così posso tenermi al passo con i post!un bacione! Azzurra

    RispondiElimina
  14. Bellissime le foto di questa meravigliosa parmigiana, questa versione più leggera mi piace molto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. una gran bella versione della parmigiana mi piace vome l'hai fatta e presentata

    RispondiElimina
  16. Ok sono una vera frana... Io la parmigiana non l'ho mai fatta!!!!

    RispondiElimina
  17. Ok mi hai conquistata!! Non a caso è il mio piatto preferito :)

    RispondiElimina
  18. Perfetto come piatto estivo! Io poi non amo il fritto!

    RispondiElimina
  19. Ciao Silvia, ti ho appena scoperta e sto prendendo appunti. Ho visto tantissime ricette interessanti, tra cui la "pastiera" della nonna. Non sono napoletana, quindi non mi offendo, anzi, stampo e ti copio! Grazie:-)

    RispondiElimina
  20. Ciao,
    complimenti per il blog, pubblichi delle ricette stupende. Ti seguirò, se vuoi passa a vedere anche il mio blog http://brigittacakedesign.blogspot.it/.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  21. Questo blog è davvero bellissimo!!...molto fornito e ben fatto!! COMPLIMENTI!!!...Ti seguo volentieri e ti invito a sbirciare nel mio, ancora in fase di completamento, l'ho creato solo pochi giorni fa!!... frasrecipes.blogspot.it ...TI ASPETTO!!!...

    RispondiElimina
  22. Ho un debole per le melanzane, questa parmigiana è da rivista di food!

    RispondiElimina

Ogni testimonianza del vostro passaggio sul mio blog è molto gradita, risponderò con piacere ai vostri messaggi appena possibile!
Grazie!

Lettori fissi

Google+ Followers