Insalata di pollo light con salsa allo yogurt di soia

luglio 09, 2013

Eccoci qui!

Prima di arrivare alla ricetta dell'insalata di pollo light con salsa allo yogurt di soia, vorrei condividere con voi un ricordo...

Momenti catturati in qualche foto scattata durante l'evento Creativi con Gusto.
Vi avevo già scritto a riguardo qui e mi sembra giusto rendervi partecipi mostrandovi alcune di queste immagini.

Le ho ricevute nei giorni scorsi e vederle ha fatto nascere in me un sentimento nostalgico; devo ancora una volta ringraziare Ca' Versa per la fiducia e l'apprezzamento dimostrato e per avermi dato modo di vivere questa emozionante esperienza.









La giornata è stata per me costruttiva perchè ho avuto modo di imparare io stessa dalle mie lezioni dal momento che è stata la prima esperienza.
Ero emozionatissima, e se non fosse stato per l'ambiente caldo e familiare forse non ce l'avrei fatta!

Insieme a Valeria di Ca' Versa abbiamo pensato di proporre un ulteriore corso pomeridiano previsto per domenica prossima, 14 Luglio, intitolato Aperitivo d'Estate.

Sarà divertente:si prepareranno tre piccole delizie salate ed una dolce, poi se ne farà la degustazione facendo insieme un rilassante aperitivo in giardino sotto la pergola del glicine.

Se volete saperne di più a riguardo cliccate sull'immagine qui sotto.

  

E ora...

L'insalata di pollo light con salsa di yogurt di soia è un piatto appetitoso, fresco e poco calorico che soddisferà il vostro palato lasciandovi leggeri.

In genere utilizzo il pollo lesso quando voglio preparare il brodo, ma potete usare anche degli avanzi di pollo arrosto.


Insalata di pollo light con salsa allo yogurt di soia


Ricetta dell'insalata di pollo light con salsa allo yogurt di soia

Ingredienti (per 4 persone):

Un pollo
Una carota
Una cipolla
Un grosso gambo di sedano
3/4 di mela verde
8 rapanelli
2 cucchiai di capperini
3-4 limoni
4 cucchiai di yogurt di soia al naturale
1 cucchiaino da caffè di senape di Digione
1 cucchiaino da caffè di aceto di mele o di vino bianco
Erba cipollina q.b.
Sale q.b.

Fate lessare il pollo in acqua salata con un gambo di sedano, una carota e una cipolla.
Una volta cotto fatelo intiepidire ed eliminate la pelle.

Quando sarà ormai freddo, disossatelo, tagliate la carne a pezzetti e mettetelo in un'insalatiera a macerare con il succo di tre limoni per almeno mezzora.

Preparate la salsa unendo lo yogurt di soia bianco (fate attenzione che non sia dolcificato),con il cucchiaino di senape, l'erba cipollina tritata, l'aceto e un pizzico di sale.

Scegliete i gambi di sedano piu belli, lavateli accuratamente, asciugateli e tagliateli a fettine non eccessivamente sottili, conservate le foglie più piccole e tenere.

Unite al pollo il sedano e le sue foglie, la mela verde e i rapanelli tagliati a fettine, i capperini e la salsa di yogurt di soia.

Se è il caso, e secondo il vostro gusto, aggiungete ulteriore succo di limone e regolate di sale, quindi servite l'insalata di pollo light con salsa di yogurt di soia oppure conservatela in frigorifero.





You Might Also Like

22 commenti

  1. Bellissima esperienza..sono sicura che avrai fatto un figurone ^_^
    Complimenti anche x quest'insalata insolito di pollo..assolutamente da provare!
    Brava
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consu, al momento ero molto emozionata e parlavo 'a manetta'', poi guardando le foto ho rivissuto l'esperienza mentalmente e mi sono detta che non é andata malaccio. Sicuramente la prossima volta saró più rilassata.
      Baci!

      Elimina
  2. Mamma mia chissà che emozione.
    Complimenti anche per la ricetta che deve essere molto buona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosalba!
      La ricetta anche se è light è molto appetitosa.
      Baci!

      Elimina
  3. bè vuoi farmi commuovere? bè, ci sei quasi! stellina è impossibile non credere in te, sei bravissima e talentuosa. Ti vogliamo tutti bene qui, lo sai! a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così mi commuovo io!!!
      Ci vediamo prestissimo!
      Grazie!

      Elimina
  4. Ciao Silvia...emozione a parte per l'esperienza,immagino, il piatto è proprio bello anche da guardare.Il gusto è sicuramente fresco...visto la mela e lo yougurt...brava....buona idea per le giornate calde!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! Grazie mille! In effetti con il caldo un piatto fresco é sempre il benvenuto sulla tavola!
      Baci!

      Elimina
  5. Mamma mia che buona quest'insalatina di pollo! Davvero sfiziosa! Complimenti!

    Volevo invitarti, se ti fa piacere, a partecipare al mio nuovo contest che ha come tema le insalate estive aventi come protagonista i legumi o i cereali o i semi oleosi:
    http://kucinadikiara.blogspot.it/2013/06/il-nuovo-contest-cereali-in-insalata_5.html

    Grazie mille e buona giornata,
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Parteciperó con molto piacere!
      A presto e grazie!
      Baci

      Elimina
  6. Ciao, Silvia! Hai preparato una insalata gustosissima e particolare. Bravissima!
    Mi unisco ai tuoi lettori fissi con molto piacere.
    Un caro saluto,
    Maria Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Grazia, passo subito a ricambiare la cortese visita!
      Ciao!

      Elimina
  7. Brava! Un'esperienza favolosa! Si vede dai tuoi occhi!!
    :D
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Che belle foto, dev'essere stata una giornata magnifica :)
    Anche io ho tenuto qualche corso di cucina per la cogestione della mia scuola in passato, è davvero una bella sensazione :)
    Bello anche il tuo piatto, molto estivo!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello! Quando andavo a scuola io certe cose non si insegnavano...
      Grazie e baci!

      Elimina
  9. Ciao Silvia! Buonissima la tua insalata, fresca e genuina! Sono bellissime anche le foto che hai messo, non ti conosco personalmente ma dal sorriso e dagli occhi sprigioni una "splendida energia"! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  10. C'è un premio per te sul mio blog^^

    RispondiElimina
  11. Dalle foto traspare emozione e contentezza! Ho visto che hai già in programma un altro incontro, brava Silvia. E' proprio vero insegnando si impara, anche se la mia esperienza non riguarda la cucina, penso funzioni spesso così.
    un abbraccio
    Su

    RispondiElimina
  12. ma che bella esperienza, mi era sfuggito questo post....purtroppo nel periodo della tua pubblicazione ero un poco lontana dal web per crisi mistica.....ahahhah

    RispondiElimina
  13. Ma che fantastica ricetta e che fantastico blog, complimenti!
    La ricetta è molto interessante, sopratutto per me che vado sempre alla ricerca di ricette light e poco caloriche...ma allo stesso tempo buone e belle da vedere.
    Piacere di averti conosciuta Silvia, mi unisco molto volentieri ai tuoi lettori fissi.
    Spero passerai a trovarmi sul mio blog, mi occupo di ricette light ma spero passerai lo stesso :P

    A presto
    Roberta

    RispondiElimina

Ogni testimonianza del vostro passaggio sul mio blog è molto gradita, risponderò con piacere ai vostri messaggi appena possibile!
Grazie!

Lettori fissi

Google+ Followers