Buon compleanno a me... Charlotte!

maggio 21, 2013

Charlotte con crema diplomatica e frutti di bosco



Venerdì scorso è stato il mio compleanno e praticamente non ho ancora finito di festeggiare....

Domani sera ci sarà l'ultimo round con una cenetta al mio giapponese preferito, un simpatico tête-à-tête con la mia sorellona.

Ci sono degli anni in cui il mio compleanno passa quasi inosservato e inoffensivo, altri in cui diventa un gozzovigliare per diversi giorni, non ho ben capito il meccanismo, ma funziona così...

La ricetta che sto per postare è quella della mia torta di compleanno, una charlotte con crema diplomatica e frutti di bosco che mi sono regalata per festeggiare la mia giornata.


Ricetta della charlotte con crema diplomatica e frutti di bosco


Pan di spagna

Ingredienti:

6 uova
160 gr di farina 00
80 gr di frumina o altra fecola

180 gr di zucchero
6 cucchiai di acqua calda
Buccia di un limone bio grattugiata


Premetto che se siete tra i fortunati che possiedono una planetaria potete montare le uova intere insieme allo zucchero senza dividere i tuorli dagli albumi, altrimenti procedete così:

mettete i tuorli insieme allo zucchero e alla buccia di limone grattugiata e iniziate a montarli con le fruste elettriche, dopo circa un minuto aggiungete i cucchiai d'acqua calda e proseguite a montare per circa 15 minuti così che il composto diventi chiaro molto gonfio.

A parte montate a neve ben soda gli albumi.

Trasferite in una capiente ciotola il composto spumoso di tuorli e delicatamente, con movimenti dal basso verso l'alto, incorporatevi metà della farina setacciata e metà degli albumi montati a neve, quindi unite la restante farina e albumi sempre facendo molta attenzione a non smontare il composto.

E' importante sapere che il pan di spagna non contiene lievito e cuocendo si gonfia grazie all'aria contenuta nell'impasto soprattutto attraverso le uova montate, per questo motivo nella lavorazione si deve fare attenzione e cercare di ottenere un composto omogeneo ma il più "spumoso" possibile.

Mettete il composto ottenuto in una tortiera di circa 25 cm di diametro imburrata e infarinata.

Cuocete a forno statico già caldo a 180°C per 35-40 minuti; fate la prova cottura con lo stecchino ma non aprite il forno prima che sia passata mezzora!

Lasciate intiepidire il pan di spagna nel forno socchiuso per 10 minuti, poi tiratelo fuori per farlo raffreddare completamente prima di sformarlo.


Crema diplomatica

Ingredienti:

500 ml di latte fresco intero
3 tuorli
50 gr di farina
70 gr di zucchero
Scorzette di un limone bio
160 ml di panna liquida fresca

Portate il latte a bollore.

Lavorate in un pentolino d'acciaio con un cucchiaio di legno i tuorli e lo zucchero, aggiungete la farina e continuate a lavorare fino ad aver ottenuto un composto cremoso e liscio.

Aggiungete le scorzette di limone e mescolando versate il latte bollente a filo.

Mettete tutto su fuoco basso, portate a ebollizione mescolando fino a che la crema non si sarà addensata.

Trasferite il tutto in una ciotola e fate intiepidire mescolando di tanto in tanto, poi coprite con pellicola per alimenti senza pvc direttamente a contatto con la superficie della crema e trasferitela in frigorifero.

Quando  sarà ben fredda, eliminate le scorzette e incorporate la panna montata.

Bagna all'arancia

Ingredienti:

Il succo filtrato di un'arancia
50 ml di acqua
Un bicchierino di rum
Un cucchiaino di zucchero

Fate sciogliere lo zucchero nell'acqua, aggiungete il succo d'arancia e il rum.

Copertura e decorazione

Ingredienti:

250 ml di panna fresca
Frutti di bosco q.b.
2 confezioni da 250 gr. di wafer Caprice o simili
Nastro a piacere per legare ed infiocchettare

Tagliate il pan di spagna in 3 strati, appoggiate sul fondo di un cerchio regolabile il primo strato, inumiditelo con la bagna e cospargetelo con metà della crema diplomatica, posizionate il secondo strato e ripetete l'operazione precedente.

Sovrapponete l'ultimo strato di pan di spagna, inumidite con la bagna, coprite tutto con pellicola e mettete la torta a rassodare in frigo per almeno 5-6 ore.

L'ideale sarebbe preparare il pan di spagna due giorni prima della consumazione per farlo assestare prima del taglio, farcirlo con la crema un giorno prima per far sì che la torta si compatti bene in frigorifero e finire con la copertura e la decorazione il giorno stesso in cui si mangiarà il dolce.

Passato il tempo di riposo, togliete l'eventuale eccesso di crema dai bordi della torta con una spatola e decorateli facendo aderire i wafer tagliati a giusta misura (devono essere più alti della torta di circa 1 cm).

Legate intorno alla torta il nastro e finite di farcire la superficie della torta charlotte con crema diplomatica e frutti di bosco con un leggero strato di panna montata e dei ciuffi intorno, adagiate quindi la frutta in maniera graziosa.



Con questa ricetta e con piacere partecipo al contest "Il pranzo Perfetto" di Lucia di Passione Commestibile.



You Might Also Like

31 commenti

  1. visto che ancora stai festeggiando faccio ancora in tempo per dirti "tanti auguri" e che bella e golosa torta :)
    http://mieleevaniglia.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosalba, fare questa torta mi ha dato molta soddisfazione... Anche a chi la mangiata:)
      Ciao!

      Elimina
  2. Che torta spettacolare!!! Buon compleanno, anche se in ritardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stasera c'è l'ultimo strascico di festeggiamenti, quindi sei ancora in tempo!
      Grazie e baci!

      Elimina
  3. Silvia, che splendore!!! Ma soprattutto tanti AUGURI, come si fa a non festeggiare con una torta così gioiosa??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É vero, cara Elisa, abbiamo festeggiato alla grande:)
      Grazie e baci!!

      Elimina
  4. Mo che meraviglia! Perfetta per un pranzo perfetto! Grazie, inserita!
    lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci ho messo un po' di tempo Lucia, ma alla fine spero di averti donato una torta degna del tuo pranzo:)
      Baci!

      Elimina
  5. Spero di essere ancora in tempo per farti tanti auguri di buon compleanno e i complimenti per la tua torta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che sei in tempo! Gli amici che fanno gli auguri non sono mai abbastanza!:)
      Grazie!

      Elimina
  6. Buon compleanno!
    Per gli auguri non è troppo tardi, ma per cantare "e la torta a me!" sì, acc!
    Che bella torta golosona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo! Purtroppo la torta è andata... Ma gli auguri mi fanno piacere!
      Baci!

      Elimina
  7. Che buona questa torta Silvia! Ne approfitto per farti gli auguri anche se in ritardo ;)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Bellissima la tua torta, bravissima! E' giusto festeggiare e se anche i festeggiamenti si protraggono ben venga! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry! A questo giro ho festeggiato fin troppo. Poi é un modo per sdrammatizzare l'etá che avanza:) Baci!

      Elimina
  9. Ciao Silvia eccomi mi sono unita al tuo blog,ti faccio i miei complimenti è fantastica e molto invitante. A prestissimo.Baci :*

    RispondiElimina
  10. Io, compio gli anni in luglio, da sempre in quel periodo sono in vacanza e...non mi sono mai ma proprio mai fatta una torta di compleanno (e neppure un adeguato festeggiamento !). Meglio una festa in più e prenderci dentro divertendosi !! Una torta perfetta per festeggiare alla grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina!
      Grazie, in effetti chi fa il compleanno nel periodo di vacanza non é molto avantaggiato in questo caso, ma infondo anche essere in vacanza puó essere una festa... Oppure perché non festeggiare al ritorno, cogliendo l'occasione anche per salutarsi dopo le ferie... Io lo farei!

      Elimina
  11. Grazie mille per essere passata dal mio blog. Mi sono iscritta da te per poterti seguire!

    compleanno da grandi festeggiamenti con una torta cosi bella!!! auguri in ritardo!

    ps. se ti va di partecipare al mio party blog vieni a leggere le informazioni e portami una ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima! Vengo a vedere il tuo party blog molto volentieri...
      A prestissimo!

      Elimina
  12. Carissima!!! Torta super power! Bravissima!!!
    Mi sono aggiunta pure io tra i tuoi follower, blog davvero curato e stupendo! Complimenti davvero!
    Baci a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Evelyn, mi fa verememte piacere averti tra gli amici e sapere che apprezzi il mio blogghino! Tanti baci!

      Elimina
  13. Ciao, ho scoperto ora il tuo blog e ti faccio tanti auguri per il tuo compleanno anche se in ritardo!
    Mi unisco ai tuoi lettori per non perdermi altre delizie simili!
    Complimenti e buon sabato♥!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, che bello averti qui. Benvenuta!
      Passo subito da te a ricambiare la visita.
      Baci!

      Elimina
  14. Ciao.
    Passa a trovarmi, c'è un premio per te:
    http://semivaniglia.blogspot.it/2013/05/very-inspiring-blogger-award.html
    e ne approfitto per invitarti a partecipare al mio contest:
    http://semivaniglia.blogspot.it/2013/04/cosa-cuciniamo-oggi-un-piatto-di-te.html
    c'è tempo fino al 30 giugno.
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Floriana, che piacere averti qui!
      Vengo a farti visita appena possibile e a ritirare il tuo premio inaspettato.
      Grazie!

      Elimina
  15. oh tesoro! augurissimi, in ritardissimo! per lunedì va benissimo.. scusami se non mi ero ancora messa tra i tuoi lettori.. mha.. sinceramente non so come ho fatto a non accorgermene! un bacione...

    RispondiElimina
  16. Mamma mia!!! La tua tortina è esquisita!!!! Sei bravissima Silvia!!!! un abbraccione :)

    RispondiElimina

Ogni testimonianza del vostro passaggio sul mio blog è molto gradita, risponderò con piacere ai vostri messaggi appena possibile!
Grazie!

Lettori fissi

Google+ Followers