A very very light cheesecake!

maggio 09, 2013



Sono veramente felice oggi e per ben due motivi: il primo e il più importante è che ieri notte ho scoperto di aver vinto il mio primo contest, che poi è anche il primo contest organizzato da Azienda Agricola ed Agrituristica Cà Versa che ringrazio di cuore per questa bella emozione regalatami.
Un grazie particolare a Valeria, che non vedo l'ora di conoscere...

Ho partecipato a questa bellissima iniziativa con la ricetta dei Cioccomelini al rum.


Il secondo motivo è che questa mattina ho festeggiato facendo colazione con una fetta di buonissima cheesecake e nonostante io sia a dieta!

No, non ho sgarrato care viperette:), è che ieri sera ho fatto un dolce esperimento light il cui risultato mi ha lasciato piacevolmente stupita e soddisfatta!

In questo cheesecake light non ci sono grassi aggiunti oltre a quei pochi naturalmente contenuti nella ricotta e nell'uovo (uno solo) e la base è fatta con i fiocchi d'avena che sono notoriamente un alimento sano e poco calorico.

L'avena è un cereale con un contenuto valore glicemico, ricco di sostanze nutrienti salutari e che aiuta a controllare il livello di colesterolo nel sangue grazie alla particolare fibra solubile in essa contenuta: il betaglucano.

Inoltre, i pochissimi zuccheri presenti tra gli ingredienti di questo dolce sono rappresentati dal fruttosio incluso nella frutta utilizzata per la marmellata (senza zucchero aggiunto) che ho usato per la copertura e dal lattosio naturalmente contenuto nella ricotta.

So che a questo punto desiderate la ricetta, eccola qua!


Ricetta della cheesecake light

Ingredienti

Per una tortiera diametro 18 cm


Per la crema

500 gr di ricotta fresca, meglio ancora se è di solo siero
20 gocce di dolcificante liquido (ma se siete super salutiste potete sostituirlo con 3 cucchiai di fruttosio o con il dolcificante che preferite, attenzione però perchè alcuni lasciano un retrogusto amaro o non sono adatti alla cottura)
La scorza grattugiata di un limone bio
Un cucchiaino raso di maizena o altra fecola
Un uovo

Per la base

150 gr di fiocchi d'avena
Latte parzialmente scremato q.b.
Cannella q.b.
5 gocce di dolcificante liquido (o un cucchiaino di fruttosio o il dolcificante che preferite)

Copertura

Marmellata di lamponi senza zucchero q.b.

N.B.: Con queste dosi il risultato è volutamente poco dolce dal momento che a me non piace sentire il sapore del dolcificante; prima di comporre il cheesecake assaggiate sia il ripieno che il composto d'avena e decidete secondo il vostro gusto personale se aggiungerne qualche goccia o meno.


Preparazione

Ho lavorato la ricotta con l'uovo, il dolcificante e la scorza di limone grattugiata.

Dal momento che la mia ricotta era molto umida ho aggiunto un cucchiaino raso di maizena, ma se utilizzate una ricotta asciutta non è necessario.

In una ciotola ho messo i fiocchi d'avena con  pochissimo latte (giusto la quantità necessaria ad inumidirli), il dolcificante, la cannella in polvere e ho lavorato il tutto con un cucchiaio.

Ho foderato di carta da forno una piccola tortiera di 18 cm di diametro con i bordi rimovibili:  prima ho messo un foglio sulla base, poi ho ricavato una striscia lunga quanto basta a ricoprire la circonferenza (vedi foto qui sotto).

Per far sì che la carta aderisse alla teglia l'ho leggermente inumidita.



Ho quindi messo il composto di fiocchi d'avena all'interno dello stampo e aiutandomi con il dorso di un cucchiaio bagnato l'ho sistemato e pressato bene.

Ho riempito la forma con la crema di ricotta e ho tolto l'eccesso di fiocchi d'avena dai bordi sempre utilizzando il cucchiaio.


Ho fatto cuocere a forno statico a 180°C, passata mezzora ho abbassato a 170°C e ho continuato la cottura per altri 15 minuti.

Ho poi spento il forno lasciando la torta al suo interno per altri 5 minuti, quindi l'ho aperto e dopo una decina di minuti ho tirato fuori il cheesecake light.

Una volta che si è intiepidito l'ho gentilmente sformato e l'ho lasciato raffreddare completamente su una griglia in modo che i bordi e la base si asciugassero.

Ha riposato in frigo per tutta la notte e questa mattina l'ho allegramente cosparso di marmellata di lamponi sugar free e me ne sono fatta subito fuori una fetta!

You Might Also Like

25 commenti

  1. Questa cheesecake è veramente bella, dev'essere anche buonissima :)
    Complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valerie, anche se in versione dietetica il cheesecake è sempre tra i miei preferiti:)
      Ciaoooo

      Elimina
  2. Risposte
    1. Terry, potrei avere un malore oggi con tutti questi complimenti:) non ci sono abituata! Che bello peró:)
      Baci

      Elimina
    2. Ti assicuro che sono sincera. In genere se non mi piace una cosa taccio! Buona giornata, anche se piovosa ...

      Elimina
    3. Ma non l'avevo messo in dubbio sai? Buona giornata anche a te e speriamo che il sole torni presto! Baci

      Elimina
  3. tesoro è davvero meritatissimo il tuo premio! aspetto tanto ansiosa di conoscerti e nel frattempo ti abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Sono capitata nel tuo blog per caso, che bella ricetta! io non ho un bel rapporto con le cheese cake, l'ho fatte un paio di volte ma ho trovato in ognuna delle due ricette qualcosa che non mi ha convinto, voglio provare questa versione leggera, solo con la ricotta e senza formaggi più grassi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Geilis, ben arrivata!
      Io invece ho un buonissimo rapporto con il cheesecake, soprattutto nel mangiarlo! :D
      E' uno dei miei dolci preferiti, per questo ne ho inventato uno light, almeno lo posso mangiare un po' più spesso.
      Sempre in questo blog trovi anche una ricetta di cheesecake non light, più calorica sicuramente, ma come tutte le cose caloriche, purtroppo, buonissima.
      Fammi sapere.
      Baci!

      Elimina
  5. Bellissima questa cheesecake, ho già segnato la ricetta.. m'ispira proprio!!!

    RispondiElimina
  6. Questa cheese cake è davvero invitante...che dolcificante utilizzi tu? Non sono pratica. Grazie
    lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia, io uso il tic liquido, è una piccola boccetta, lo compro al supermercato.
      Lo trovo pratico da dosare e rispetto ad altri che ho provato ha meno sapore di dolcificante e regge la cottura.
      Comunque se non sei a dieta stretta puoi usare un po' di zucchero o di fruttosio, comunque sia resta meno calorica della classica cheesecake.
      Baci!

      Elimina
  7. Complimenti è bellissima! Cercavo proprio una cheesecake che non avesse i digestive come base e questa è proprio una bella idea. Vorrei provarla con i fiocchi di mais, il risultato sarà lo stesso? Adoro la decorazione di avena ai bordi.

    Se ti va passa a vedere le mie ricette:
    http://elisanullimigliola.blogspot.it/
    mi farà piacere! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa, piacere averti qui, vengo subito anche io a farti visita.
      La base con i fiocchi di mais non l'ho mai fatta, se provi fammi sapere, sono curiosa!
      Ciao!

      Elimina
  8. Complimenti per la vittoria e per questo cheesecake buono e leggero :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E' stato emozionante vincere il mio primo contest:)
      Passo a trovarti!

      Elimina
  9. Risposte
    1. Heilà Veronica! benvenuta e grazie!

      Elimina
  10. Adoro il cheesecake quindi questa versione light me la devo assolutamente segnare! :)

    RispondiElimina
  11. Finalmente ho trovato una ricetta di cheesecake che non mi fa sentire in colpa!!! mi piace moltissimo lo spunto e l'idea, è davvero bellissima!!! la faccio!

    RispondiElimina
  12. Adoro i dolci leggeri! Sono buonissimi e fanno bene per la salute! Bravissima Silvia! :)

    RispondiElimina
  13. Questa me l'ero persa ed ha catturato pochi attimi fa la mia attenzione sulla colonna sinistra della tua homepage :)
    Sto cercando e sperimentando da tempo, per problemi di colesterolo LDL alto, un'alternativa alla classica cheesecake e direi che l'ho trovata qualche secondo fa :)
    Un bacio!
    MG

    RispondiElimina

Ogni testimonianza del vostro passaggio sul mio blog è molto gradita, risponderò con piacere ai vostri messaggi appena possibile!
Grazie!

Lettori fissi

Google+ Followers