Pici con puntarelle e acciughe

marzo 02, 2013


Oggi sono un po' di fretta, fuori c'è luce e ho una gran voglia di uscire a respirare e camminare, di godermi i primi segnali di una nuova primavera che sta arrivando, quindi vi propongo la ricetta di un piatto veloce ma molto gustoso: i pici con puntarelle e acciughe.


Pici con puntarelle e acciughe

Ricetta dei pici con puntarelle e acciughe

Ingredienti (per 3 persone):

250 gr di pici
250 gr di puntarelle
2 spicchi d'aglio
8 filetti d'acciuga
Olio evo q.b.
Sale e pepe q.b.

Lavate le puntarelle e sbollentatele per un paio di minuti in acqua salata.

Utilizzando una schiumarola raccoglietele conservandone l'acqua di cottura, tagliatele a filetti piuttosto grossolanamente e sceglietene qualcuna particolarmente sexy da tenere intera per decorare i piatti.

Aggiungete ulteriore acqua a quella dove avete sbollentato le puntarele, riportatela ad ebollizione, aggiustate di sale e cuoceteci i pici.

Mentre la pasta cuoce mettete a rosolare in una padella i due spicchi d'aglio interi, aggiungete i filetti d'acciuga e fateli sciogliere, quindi aggiungete le puntarelle e fatele saltare fino a che non saranno tenere ma leggermente croccanti.

Eliminate gli spicchi d'aglio e aggiungete al condimento un paio di piccoli mestoli d'acqua di cottura, scolate la pasta al dente e fate saltare tutto insieme.

Impiattate, decorate con le puntarelle messe da parte, fate un giro d'olio e di pepe e servite i vostri pici con puntarelle e acciughe.



You Might Also Like

0 commenti

Ogni testimonianza del vostro passaggio sul mio blog è molto gradita, risponderò con piacere ai vostri messaggi appena possibile!
Grazie!

Lettori fissi

Google+ Followers