Filetto di branzino profumato allo zenzero con tabulè di zucchine e mandorle

febbraio 19, 2013


Chissà cosa ha pensato lui tornando a casa dal lavoro e trovandomi imprecante mentre fotografavo un filetto di branzino profumato allo zenzero con tabulè di zucchine e mandorle arrampicata sul divano....

Non ha commentato, poi si è insensibilmente sbafato il mio modello e pure il resto...

Lui è di poche parole, ma a tavola dà la sua soddisfazione!

D'altra parte avrei mai potuto avere un compagno, un'amica, un cane o un gatto che non apprezza il cibo?

Filetto di branzino profumato allo zenzero con tabulé di zucchine e mandorle

Ricetta del filetto di branzino profumato allo zenzero con tabulè di zucchine e mandorle


Ingredienti  (per 4 porzioni):

1 branzino di 1kg
3 cm di radice fresca di zenzero
¼ di spicchio d’aglio
1 cucchiaio di succo di limone più qualche scorzetta per decorare
4 foglie di alloro
2 cucchiai di olio evo
Sale q.b.
150 gr di cous cous integrale
3 zucchine
40 gr di mandorle
40 gr di uvetta
Prezzemolo e menta q.b.
Sfilettate il branzino e dividete ogni filetto in due parti (in tutto otterrete 4 pezzi), sminuzzate con il mixer lo zenzero e il pezzettino d’aglio insieme a due cucchiai d’olio e uno di succo di limone.
Con il composto ottenuto cospargete “massaggiando” i filetti di branzino, coprite con pellicola e lasciateli in frigorifero  ad insaporirsi mentre vi dedicate al tabulè.
Cuocete il cous cous seguendo le istruzioni della confezione, tostate le mandorle e tagliatele a filetti non sottili.
Lavate le zucchine e tagliatele a quadrotti , fatele saltare insieme all’uvetta in una padella con un po’ di olio avendo cura che restino croccantine, regolatele di sale e pepe.
Mettete insieme il cous cous con le zucchine, l’uvetta e le mandorle, aggiungete il prezzemolo e la menta tritati.
Spennellate una capiente padella con olio, fate scaldare bene e a fiamma alta, adagiateci i filetti di branzino su ognuno dei quali avrete fatto aderire una fogliolina di alloro, dopo  circa tre minuti girate con delicatezza e fate cuocere l’altro lato, regolate di sale.
Servite il tabulè a temperatura ambiente con sopra il branzino caldo decorato con qualche strisciolina di scorza di limone e mandorle.

Con la ricetta del filetto di branzino profumato allo zenzero con tabulè di zucchine e mandorle partecipo al mio gioco preferito, quello di salutiamoci che nel mese di aprile è ospitato da i paciocchi di Francy e ha per tema le mandorle.

You Might Also Like

6 commenti

  1. L'aspetto e' fantastico: non oso immaginare i sapori!
    Tentero' l'esperimento. Mi intriga l'insieme di profumi..
    Zenzero, menta,prezzemolo,uva passa...per non parlare delle differenti consistenze da gustare: il croccante delle mandorle tostate, insieme alle zucchine, sode ma morbide,la tenerezza del branzino.
    Non so come sara' accolto dal mio unico commensale: ho comunque dalla mia il fatto che non mi trovera' arrampicata
    Sul piatto! :))

    RispondiElimina
  2. Ciao! Ho scoperto per caso il tuo blog, passando da...Montersino!
    Ma qual è il tuo attuale indirizzo email? Il mio è sempre lo stesso, scrivimi: cristina.musajo@gmail.com.
    Ancora complimenti! Un abbraccio. Cristina

    RispondiElimina
  3. Grazie Cristina,ti scrivo subito!

    RispondiElimina
  4. Ringrazio l'anonimo che apprezza la mia ricetta...
    Fammi sapere il commensale cosa ne pensa e... comunque farti trovare arrampicata da qualche parte con il branzino potrebbe rendere il piatto più affascinante ai suoi occhi...:)

    RispondiElimina
  5. Stupendo! lo inserisco subito :-) Grazie

    RispondiElimina

Ogni testimonianza del vostro passaggio sul mio blog è molto gradita, risponderò con piacere ai vostri messaggi appena possibile!
Grazie!

Lettori fissi

Google+ Followers