Cheesecake con coulis di lamponi

gennaio 31, 2013

Il cheesecake è forse il dolce a cui sono più legata perchè il suo sapore mi porta ogni volta al ricordo di momenti condivisi in allegria. 

E' il dolce preferito di alcune persone a cui voglio bene ed è stato anche uno dei miei primi veri esperimenti in cucina.

Ho provato diverse versioni di cheesecake, questa però è la mia ricetta "storica" ed è giusto che sia la prima ad essere pubblicata, le altre seguiranno...

Il mio gusto personale mi spinge a pensare che l'abbinamento con i lamponi sia il migliore e ve lo consiglio più di altri perchè trovo che questo frutto, piccolo ma di carattere, renda l'insieme più fresco ed equilibrato oltre ad arricchire esteticamente il dolce con il suo colore rosso acceso, ma potete comunque sbizzarrirvi e inventare altre deliziose coperture per esempio con il cioccolato o con il caramello.

Cheesecake con coulis di lamponi

Ricetta del cheesecake con coulis di lamponi

Ingredienti:

Per  la crema:
850 gr di formaggio Philadelphia
230 gr di zucchero
150 ml di panna fresca
3 uova
2 cucchiai di maizena
Scorza grattugiata di un limone bio
Il succo di mezzo limone
1 pizzico di sale

Per la crosta:
300 gr di biscotti Digestive
75 gr di burro fuso
Un cucchiaio di sciroppo d'acero
Cannella q.b.

Per il coulis:
120 gr di lamponi
2 cucchiai di succo di limone
Un cucchiaio di zucchero a velo

Tritate finemente i biscotti per la base del cheesecake nel mixer, mettete il composto in una ciotola e unite il burro fuso, lo sciroppo d'acero e la cannella.

Utilizzate una tortiera con chiusura a cerniera, coprite il fondo con della carta da forno, imburrate e infarinate i bordi.

Foderate l'interno della teglia con il composto di biscotti (ci vuole un po' di pazienza ma si può fare) e poi pressate molto bene, io per questa operazione utilizzo il fondo e i bordi di un bicchiere.
Trasferite la teglia in frigorifero per almeno mezzora e intanto preparate la crema.

Lavorate lo zucchero con le uova, la scorza di limone e la maizena, inserite poi il formaggio e il succo di limone, mescolate fino a che non ci saranno grumi, quindi aggiungete la panna liquida.

Versate la crema del cheesecake nella tortiera e infornate a 180°  modalità statica, dopo 10 minuti abbassate a 160°  e fate cuocere per altri 45 minuti.
A fine cottura lasciate il dolce nel forno appena aperto per altri 5 poi tiratelo fuori e quando raggiunge la temperatura ambiente trasferitelo in frigorifero per almeno 3 ore.

Preparate il coulis frullando i lamponi con lo zucchero a velo e il succo di limone, passate il composto così ottenuto al setaccio (opzionale).

Versate il coulis sulla superficie del cheesecake freddo e, se vi aggrada, decorate con altri lamponi.

You Might Also Like

3 commenti

  1. Hei ma questo è il tuo primo post in assoluto!!! ed è sfuggita a tante persone questa delizia....ma non a me....meglio tardi che mai!

    RispondiElimina
  2. Ciao sono Laura, volevo farti i miei complimenti, questo blog è bellissimo!! Ho una domanda da farti, posso usare il forno ventilato per questa ricetta? Se si, alla stessa temperatura e per lo stesso tempo? Ti ringrazio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, ti ringrazio molto per i complimenti! Sei molto gentile:)
      La cheesecake é una torta particolare e la cottura richiede un pochino di attenzione.
      Se ti é possibile cuocila con forno in modalitá statica perché asciuga meno (il ventilato é più indicato per biscotti e crostate). Se per qualche motivo non ti é possibile usa il ventilato 10 gradi in meno delle temperature indicate nella ricetta.
      Spero di esserti stata utile.
      Buona serata!

      Elimina

Ogni testimonianza del vostro passaggio sul mio blog è molto gradita, risponderò con piacere ai vostri messaggi appena possibile!
Grazie!

Lettori fissi

Google+ Followers